CAMBIARE CASA – VENDERE E COMPRARE

COME GESTIRE LA PERMUTA: VENDERE E COMPRARE CASA

Quando si compra casa per la prima volta, ci si prende tutto il tempo a disposizione per cercare la soluzione ideale. Una volta individuata la si blocca con una caparra e ci si prepara per stipulare l’atto notarile.

Ma come ci si muove quando siamo al successivo acquisto? Quali sono i giusti passi da compiere quando oltre ad acquistare dobbiamo vendere un altro immobile?

Tutti quelli che si ritrovano in questa condizione non sanno bene come comportarsi e come gestire le due operazioni in maniera adeguata.

Commettere errori in questo senso può, nella migliore delle ipotesi farti perdere molto tempo, nella peggiore molto denaro.

Cominciamo col dire che non c’è una strada giusta ed una sbagliata poiché bisogna valutare ogni situazione e individuare la soluzione migliore in base alle tue esigenze.

Vediamo quindi le considerazioni da fare per scegliere la strategia migliore da seguire.

Per prima cosa bisogna chiedersi se è fondamentale vendere il nostro immobile o se si ha il capitale a sufficienza per procedere comunque con l’acquisto.

Se monetizzare la vendita è fondamentale, la scelta più sicura è senz’altro trovare prima un acquirente.

Se infatti non hai ancora una persona interessata a comprare la tua casa, nella fase di mercato attuale è fortemente sconsigliato impegnare una caparra per l’acquisto; potresti infatti essere costretto col passare dei mesi a dover abbassare la richiesta per casa tua sotto i valori di mercato pur di riuscire a vendere in tempo per rispettare gli accordi presi col venditore e non perdere la caparra.

Una volta che hai già un acquirente per la tua casa invece, avrai già deciso quanto tempo lasciarti prima di consegnarla e avrai la certezza della cifra che incasserai; sarai quindi in grado di regolarti per l’acquisto. Nella malaugurata ipotesi in cui non trovassi una casa adatta a te nei tempi stabiliti potrai chiedere al tuo acquirente una proroga o altrimenti spostarti temporaneamente in affitto. Anche se non comoda come soluzione è sempre preferibile rispetto allo scenario visto in precedenza.

Nel caso in cui tu abbia il capitale necessario per procedere nell’acquisto della nuova casa senza vendere la vecchia, è necessario fare le seguenti considerazioni:

  •  Valutare la commerciabilità della casa che devi vendere
  •  Valutare la disponibilità di case della tipologia che stai cercando

Per commerciabilità intendiamo la quantità di persone interessate alla tipologia di casa che possiedi. Se cioè devi vendere un appartamento con due o tre camere che non ha particolari problemi legati ad altri aspetti, avrai sicuramente molti più probabili acquirenti rispetto ad una casa di mille metri quadrati con parco e piscina.

Stesso discorso per la casa che vuoi acquistare: se la tipologia di immobile è abbastanza comune avrai meno difficoltà rispetto ad una tipologia con caratteristiche molto specifiche o particolari.

Se quindi non hai particolari esigenze nell’acquisto la scelta migliore potrebbe essere quella di partire prima con la vendita, cosa fortemente consigliata invece se è particolare l’immobile che possiedi.

La scelta di procedere comunque con l’acquisto senza aver ancora venduto è da preferirsi nel caso tu stia cercando una tipologia di casa di cui non vi sia una grande offerta; in questo caso la ricerca potrebbe durare diverso tempo e potrebbe non essere conveniente vendere per trasferirsi in affitto.

Un’ultimo aspetto da tenere in considerazione procedendo con l’acquisto senza aver venduto è dato dal fatto che non si potrà usufruire delle agevolazioni fiscali prima casa se si vuole tenere per se l’intestazione dell’immobile.

Adesso dovresti avere le idee più chiare su come partire per cambiare casa. Se hai ancora dubbi inserisci i tuoi dati qui sotto per ricevere una consulenza.

[su_spacer size=”30″]

Per restare aggiornato con gli articoli del blog iscriviti alla nostra newsletter!

[su_spacer size=”30″]

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo e lascia il tuo commento qui sotto!

Commenti

commenti